Viale Piave, entro un mese la realizzazione della rotatoria di Esselunga

MANTOVA Partenza. La rotatoria che cambierà il sistema viabilistico di viale Piave, in funzione dello snodo Esselunga di Piazzale Mondadori entra nel vivo della strada. La sua costruzione è già in corso da qualche tempo in un’area che però non aveva sinora interessato la mobilità della zona. A partire da lunedì 19, e sino al 9 settembre, secondo cronoprogramma, la ditta appaltatrice dei lavori provvederà agli innesti.
Manca insomma poco più di tre settimane per realizzare questa infrastruttura che, nei piani del Comune, non avrà solo una valenza funzionale verso il supermercato del Gruppo Caprotti – che peraltro finanzia l’opera –, ma avrà anche un ruolo decisivo nell’innesto del sistema ciclabile di collegamento fra il quartiere di Due Pini – Pompilio e il centro storico. Quella in programma in questi giorni è infatti la fase 4 del cronoprogramma complessivo.
Da un punto di vista funzionale, a partire da lunedì prossimo sino alla fine del cantiere la viabilità subirà alcune deviazioni necessarie. In particolare, il traffico proveniente da tratto finale di viale Fiume e diretto in viale Piave verrà deviato all’altezza di via Leopardi; da lì l’innesto con via Rea per poi proseguire normalmente in direzione di piazzale Gramsci.
A realizzare i lavori sarà la società Ardea Real Estate di Brescia, concessionaria dell’area, e la ditta Saviatesta di Goito, esecutrice. A queste toccherà l’onere di sovrintendere alle modificazioni del traffico con apposita segnaletica già predisposta dagli uffici della Polizia locale.
Questo è uno dei vari cantieri aperti dall’amministrazione, con l’intenzione ferma di averne realizzazione entro breve. Altri interventi – come per esempio lo smontaggio dei ponteggi di alcuni monumenti, fra cui quello della Torre della Gabbia – sono stati calcolati nel cronoprogramma dei lavori pubblici in modo tale da interferire il meno possibile con i giorni del Festivaletteratura, fissati per la prima decade settembrina. Sempre in settembre è programmata la posa del nuovo ponte ciclopedonabile su Porto Catena.

Fonte: vocedimantova

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.