Milano, furto all’Esselunga: uomo cerca di rubare oltre 200 euro tra libri, quaderni e penne

Un uomo ecuadoregno di 51 anni è stato arrestato dalla polizia di Milano dopo essere stato beccato dagli addetti della sicurezza di un supermercato a rubare all’interno.

Succede all’interno dell’Esselunga di via Legnone, domenica mattina attorno alle 12.20. Stando a quanto ricostruito dagli agenti che poi lo hanno portato via in manette, il sudamericano stava cercando di portare via duecento euro e libri, quaderni, penne e altri prodotti di cancelleria.

L’obiettivo del ladro, spiegano dalla questura, era probabilmente quello di rivendere la merce rubata considerando l’inizio dell’anno scolastico. Il 51enne, con precedenti specifici, è stato ora accusato di tentato furto.

Fonte: MilanoToday

 

Check Also

Esselunga Genova, dopo 36 anni ci siamo!

Esselunga vince la guerra. Il primo progetto di Caprotti risale al 1984: tante bocciature e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.