Esselunga: evade dai domiciliari per rubare del cibo, arrestato 37enne parmigiano

Arrestato in flagranza un 37enne parmigiano scoperto a rubare all’Esselunga mentre violava la misura cautelare dei domiciliari.
L’uomo, forse spinto dalla fame, si è recato nel supermercato di via Emilia Est ed ha cercato di occultare sotto alla maglia diversi generi alimentari per 20 euro. Alla cassa cerca di pagare solo della frutta e della verdura ma l’addetto alla sicurezza lo ferma. Messo alle strette il 37enne reagisce aggredendo la guardia con calci e pugni. Sul posto sono giunti quindi i Carabinieri che hanno arrestato l’uomo, nullafacente con precedenti per furto, che si è visto aggravare la misura cautelare con il carcere in attesa del processo.



Check Also

Esselunga Genova, dopo 36 anni ci siamo!

Esselunga vince la guerra. Il primo progetto di Caprotti risale al 1984: tante bocciature e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.